La storia dei 1500 Stile Libero (Progressione del record)

La gara dei 1500 stile libero è la distanza più lunga disputata in manifestazioni internazionali (Campionati Europei, Campionati Mondiali, Giochi Olimpici…) da nuotatori e nuotatrici per quanto riguarda il nuoto in vasca.

La gara dei 1500 stile libero è nel programma gare di tutte le competizione internazionali sia al maschile che al femminile, ad eccezione dei Giochi Olimpici, nei quali fino all’edizione di Rio de Janeiro 2016 i 1500 stile libero erano un evento prettamente maschile e gli 800 stile libero invece prettamente femminile. Le carte si rimescoleranno nell’edizione di Tokyo 2020 nella quale in seguito ad un aggiornamento del regolamento entrambe le gare verrano disputate da nuotatori e da nuotatrici.

 

PRIMO RECORD DEL MONDO

Henry Taylor
Henry Taylor

Il primo record del mondo fu siglato dal britannico Henry Taylor, il quale partecipò a quattro edizioni dei Giochi Olimpici fra il 1906 e il 1920 rappresentando i colori della Gran Bretagna. Fu l’atleta britannico che ottenne più successo alle Olimpiadi di Londra del 1908, nelle quali il 25 luglio 1908 facendo fermare il cronometro a 22’48’’4 iniziò la storia dei record del mondo per quanto riguarda la gara dei 1500 stile libero maschili.

 

PROGRESSIONE DEL RECORD MONDIALE NELLA PRIMA METÀ DEL 1900

Il record fu detenuto dallo stesso nuotare per quattro anni, fino ai Giochi Olimpici successivi disputati a Stoccolma, quando il canadese George Hodgson (considerato il più grande nuotatore canadese della storia) lo migliorò di 48’’4 portandolo 22’00’’0. Il nuotatore canadese detenne il record per nove anni, nei quali nessuno riuscì a migliorare questo strepitoso record. L’8 luglio 1923 il ventiduenne svedese Arne Borg (meglio conosciuto per aver ottenuto 32 record del mondo ed aver vinto cinque medaglie olimpiche nel decennio 1920-1930) abbassò il record di oltre 24 secondi facendolo arrivare al tempo di 21’35’’3. Lo stesso Arne Borge l’anno successivo (1924) migliorò il suo record ben due volte raggiungendo l’apice il 13 luglio 1924 alle olimpiadi di Parigi nelle batterie dei 1500 stile libero siglando il tempo di 21’11’’4. Un progresso di altri 24 secondi e un decimo in un anno, ma questo tempo strepitoso non gli valse la vittoria. Due giorni dopo (15 luglio 1924) nella finale l’australiano Boy Charlton (all’anagrafe Andrew Murray Charlton) migliorò il record stabilito dall’europeo di più di un minuto fermando il cronometro a 20’06’’6. Lo svedese, però non si fece abbattere dalla sconfitta e due anni dopo il 18 agosto 1926 ai Campionati europei di Budapest riuscì a riprendersi il record portandolo a 20’04’’4. L’anno dopo sempre ai campionati Europei disputati nella città italiana di Bologna lo svedese fu il primo a scendere sotto il muro dei 20 minuti migliorando il suo precedente record di 57 secondi e 2 decimi.  Il 2 settembre 1927 aggiudicandosi la vittoria fece fermare il cronometro a 19’07’’2. Questo enorme progresso cronometrico fece si che per un decennio non ci furono ulteriori miglioramenti per quanto riguardi il limite del record del mondo; bisognò aspettare il 10 agosto 1938 quando durante una competizione natatoria disputatasi a Tokyo Tomokatsu Amano migliorò nuovamente il record facendolo giungere a 18’58’’8. Ci vollero altri undici anni prima che un altro giapponese riuscì a battere il record. Il 16 agosto 1949 al meeting disputato a Los Angeles il record del mondo dei 1500 stile libero fu migliorato ben due volte entrambe da nuotatori giapponesi. Il primo fu Shiro Hashizume che portò il record a 18’35’’7 seguito dal connazionale Hironoshi Furuhashi che lo migliorò nuovamente facendolo arrivare a 18’19’’0.

 

STATI UNITI VS. AUSTRALIA

Nel anno 1956, precisamente il 3 maggio il record mondiale dei 1500 fu migliorato dallo statunitense George Breen che lo migliorò fino a 18’05’’9. Da questo momento iniziò una delle battaglie storiche nella storia del nuoto che vedeva contrapposte nazioni come Stati Uniti e Australia che con un’alternanza di nuotatori detennero questo record per 12 anni, migliorandolo dieci volte (da quando Breen lo aveva strappato al giapponese) di cui due nel 1956. Ad uscire vincitori da questa battaglia furono gli Stati Uniti che il 13 agosto 1967 quando Mike Burton durante i AAU Nationals ad Oak Park siglò il tempo di 16’34’’1 misero fine alle ostilità.

L’anno dopo il 7 luglio 1968 il record si spostò in America Latina, precisamente in Messico. Il nuotatore messicano Guillermo Echevarria al Santa Clara Invitational migliorò ulteriormente il record portandolo a 16’28’’1. Lo statunitense Burton non si arrese e neanche due mesi dopo il 3 settembre 1968 agli Olympic Trials disputati a Long Beach fece fermare il cronometro a 16’08’’5 migliorando il precedente record del mondo di quasi venti secondi. Lo stesso Burton migliorò nuovamente il suo record l’anno successivo di quattro secondi (16’04’’5). Nel 1970, però, si dovette inchinare al connazionale John Kinsella che agli AAU Nationals di Los Angeles fu il primo a scendere sotto il muro dei 16 minuti (15’57’’1). Fino al 1973 il record fu detenuto da nuotatori statunitensi, l’ultimo che lo migliorò fu Mike Burton ai Giochi Olimpici di Monaco il 4 settembre 1972 facendolo giungere a 15’52’’52. Il 5 agosto1973 al meeting premondiale di Brisbane il record fu migliorato dal nuotatore australiano Stephen Holland che fermò il cronometro a 15’37’’80 riaprendo così l’acceso conflitto fra le due nazioni. Questo nuovo conflitto che vide nuovamente un’alternanza di atleti rappresentanti le due nazioni sul trono dei 1500 stile libero durò 3 anni e anche questa volta fu “vinto” dalla nazionale statunitense. In questi tre anni il record fu migliorato sette volte da quel 15’37’’80. A risolvere il “conflitto” per la supremazia fu Brian Goodell (ai Giochi Olimpici di Montreal vinse sia i 400 stile libero che i 1500 stile libero) che il 20 luglio 1976 ai Giochi Olimpici di Montreal si aggiudicò la vittoria stabilendo il nuovo record mondiale (15’02’’40).

Stephen Holland
Stephen Holland

 

 

PRIMA VOLTA SOTTO IL MURO DEI 15 MINUTI

Ci si avvicinava sempre di più all’abbattimento di un altro muro, quello dei quindici minuti, questo voleva dire percorrere tutti quanti i 15 da 100 che compongono il 1500 stile libero in un tempo medio inferiore ad un minuto. Il 22 luglio 1980 durante le Olimpiadi di Mosca avvenne la caduta di questo strepitoso muro. A compiere quest’impresa fu un nuotatore dell’Unione Sovietica Vladimir Sal’nikov (vinse altre due medaglie d’ora in questa edizione dei Giochi Olimpici ma poi non poté difendere i titoli alle Olimpiadi di Los Angeles del 1984 a causa del boicottaggio) conquistò il trono dei 1500 stile libero portando il record del mondo al di sotto dei 15 minuti (14’58’’27). Nei tre anni successivi il record mondiale fu migliorato altre due volte dallo stesso nuotatore che lo fece giungere il 13 marzo 1983 durante i URS Winter Nationals disputati a Mosca a 14’54’’76. Ci vollero otto anni prima che un altro nuotatore riuscì a battere il record stabilito da Sal’nikov. Il 13 gennaio 1991 il tedesco Jörg Hoffmann ( fu campione europeo per quattro volte consecutive la prima ai campionati europei di Bonn nel 1989 e l’ultima agli europei di Vienna nel 1995) durante i campionati Mondiali di Perth portò il record a 14’50’’36. L’anno successi l’australiano Kieren Perkins (quattro volte medagliato olimpico e detentore di tre record del mondo) in occasione degli AUS Olympic Trials del 1992 svolti a Canberra migliorò nuovamente il record (14’48’’40). Ai Giochi Olimpici dello stesso anno organizzati dalla città spagnola, Barcellona, il nuotatore australiano abbassò il limite mondiale di cinque secondi (14’43’’48). Prima di cedere lo scettro dei 1500 stile libero al suo connazionale Grant Hackett, Kieren Perkins riuscì a migliorare il suo primato mondiale un’ultima volta, questo avvenne durante i XV Giochi del Commonwealth a Victoria, Canada il 24 agosto 1994 dove riuscì a portare il record a 14’41’’66. Questo record resistette fino al 29 luglio 2001 quando Grant Hackett (nuotatore dalla figura imponente e dotato di grande forza fisica riuscì ad imporsi su i suoi avversari alle Olimpiadi di Sydney 2000 e poi a riconfermarsi ai Giochi Olimpici di Atene 2004 diventando uno dei nuotatori australiani più famosi della storia) ai campionati mondiali di Fukuoka si aggiudicò il titolo di campione del mondo migliorando sensibilmente il limite del primato mondiale (14’34’’56). Ci vollero dieci anni prima che questo straordinario record fu battuto nuovamente a compiere quest’impresa fu il nuotatore cinese Sun Yang il quale fece la sua prima apparizione in campo internazionale ai Giochi Olimpici di Pechino 2008 dove arrivò ottavo nella finale dei 1500 stile libero. L’anno della sua consacrazione fu però il 2010 quando ottenne due ori ai Giochi Asiatici. Fu padrone dei 1500 stile libero fino all’edizione tenuta a Kazan nel 2015 dei campionati Mondiali dove rinunciò alla finale per un misterioso incidente avvenuto nel riscaldamento. La rinuncia di Sun Yang alla finale dei 1500 permise al nuotatore italiano Gregorio Paltrinieri di conquistare il gradino più alto del podio e quindi di aggiudicarsi il titolo di campione del mondo. Il nuotatore cinese ai campionati mondiali di Shangai 2011 riuscì a migliorare l’ormai ritenuto imbattibile primato di Grant Hackett di pochi decimi (14’34’’14) per poi abbassarlo sensibilmente l’anno seguente durante l’edizione dei Giochi Olimpici tenuta a Londra nel 2012 portandolo a 14’31’’02.

 

PALTRINIERI CAMPIONE EUROPEO, MONDIALE E OLIMPICO

Il gradino più alto del podio dei 1500 stile libero dai Campionati mondiali di Kazan 2015 è occupato dal nuotatore italiano, carpigiano di origini, Gregorio Paltrinieri il quale si affacciò al panorama natatorio mondiale nel 2011 quando vinse i 1500 stile libero al meeting internazionale tenuto a Roma “Trofeo Sette Colli”. In questa occasione Paltrinieri realizzò la quarta migliore prestazione italiana di sempre, migliorando il suo personale di circa quindici secondi. La sua ascesa a padrone assoluto di questa distanza fu rapida, infatti, nel 2012 ai Campionati europei di Debrecen si aggiudicò il trono dei 1500 stile libero in 14’48’’92. Tre anni raggiunse la vetta mondiale all’edizione tenuta a Kazan nel 2015. L’anno successivo alle Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016 riuscì a realizzare il sogno di ogni sportivo: diventare campione olimpico. Paltrinieri, in quell’occasione, fece fermare il tempo a 14’34’’57, tempo poco superiore al suo record europeo (14’34’’04) ottenuto ai Campionati Europei di Londra 2016. Il nuotatore carpigiano è detentore del record del mondo di questa distanza in vasca corta (25 metri) con il tempo di 14’08’’06 siglato ai Campionati Europei di Natanya il 4 dicembre 2015 e sicuramente prossimamente andrà alla caccia anche di quello in vasca lunga (50 metri).

Dal 1908 al 2017 il record mondiale dei 1500 stile libero è stato battuto 46 volte con un miglioramento cronometrico di oltre 8 minuti.

GUARDA IL VIDEO 

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche “la storia del record nei 100 stile” e la  “Progressione del record nei 200 stile donne”

156 pensieri su “La storia dei 1500 Stile Libero (Progressione del record)

  1. Pingback: La Storia dei 100 metri Rana (Progressione del record) - Aquatici.com

  2. Nicki dice:

    you’re reɑlly a just rigһt webmaster. Ƭһe website loading pace iѕ amazing.

    It қind of feels tһat you’re ɗoing any unique trick.
    Ӏn addition, The cokntents are masterwork.
    yⲟu һave pesrformed ɑ greɑt process on thіs subject!

  3. yabanci dice:

    Everything is very open with a really clear clarification of the challenges. It was really informative. Your website is very helpful. Thanks for sharing! Dyane Arni Nath

  4. CBD for sale dice:

    Hello I am so glad I found your blog, I really found you by accident,
    while I was researching on Askjeeve for something else,
    Anyways I am here now and would just like to say
    kudos for a tremendous post and a all round
    enjoyable blog (I also love the theme/design), I don’t have time to read it all at the
    minute but I have bookmarked it and also added in your RSS feeds, so when I have time I will be back to read
    a great deal more, Please do keep up the superb job.

  5. 아산출장 dice:

    Hi there I am so glad I found your webpage, I really found you by error, while I was searching on Bing for something else, Nonetheless I am here now and would
    just like to say kudos for a remarkable post and a all round exciting blog (I also love the theme/design), I don’t have time
    to look over it all at the moment but I have saved it and also
    included your RSS feeds, so when I have time I will
    be back to read more, Please do keep up the awesome work.

  6. Movie222hdx dice:

    Hello, Neat post. There’s a problem together with your site in internet explorer, may test
    this? IE nonetheless is the market leader and a big
    element of other people will omit your magnificent writing because of
    this problem.

  7. crow789 dice:

    Hi there, just became aware of your blog through Google,
    and found that it is really informative. I am gonna watch out for brussels.
    I will be grateful if you continue this in future. Many people will
    be benefited from your writing. Cheers!

  8. thodienlanh24h.com chua tu lanh dice:

    Oh my goodness! Impressive article dude! Thank you, However I am encountering issues with your RSS.
    I don’t understand the reason why I can’t join it. Is there anybody else having similar RSS issues?
    Anybody who knows the solution can you kindly respond?
    Thanks!!

  9. Pool dice:

    Great site you have got here.. It’s hard to find high-quality writing like yours nowadays.

    I honestly appreciate people like you! Take care!!

  10. NE-12521 dice:

    I’m amаzed, I have to admit. Rarelyy do Ӏ come acrosѕ a blog that’s bօth educative and entertaining,
    and let me tell you, yoս’ve hit the naiⅼ oon the head.
    Ƭhe problem is an issue that too few mеn and women are speaking intellіɡently abοut.
    Now i’m very һappy that I came acrosѕ this in my searcһ for something relating to this.

    My ѕite … NE-12521

  11. automatictrade premiere dice:

    Hey there! I know this is kind of off topic but I was wondering which blog
    platform are you using for this website? I’m getting fed up of WordPress because I’ve had issues with hackers and I’m looking at options for another platform.
    I would be fantastic if you could point me in the direction of a good platform.

  12. dejaiz.com dice:

    Thanks for one’s marvelous posting! I truly enjoyed reading
    it, you are a great author. I will always bookmark your blog and
    will eventually come back in the future. I want to encourage you continue
    your great work, have a nice holiday weekend!

  13. about dice:

    Having read this I believed it was extremely informative.

    I appreciate you taking the time and effort to put this informative article
    together. I once again find myself spending way too much
    time both reading and posting comments. But so what, it was still worthwhile!

    my webpage about

  14. slot deposit 5rb dice:

    Having reɑd this Ӏ thought it wаs extremely informative.
    І apprеciate үou finding the time and effort
    to put thіѕ infoгmation t᧐gether. I once agаin find myseⅼf personally spending а sіgnificant аmount of tіme both reading аnd commenting.
    Вut so wһat, it wass stiⅼl worth іt!

    Stop by my webpage – slot deposit 5rb

  15. joker123 dice:

    Hi! This post could not be written any better! Reading this post reminds me
    of my old room mate! He always kept talking about this.
    I will forward this page to him. Fairly certain he will have a good read.
    Thank you for sharing!

  16. India Cricket dice:

    I’ve been surfing online greater than three hours as of late, yet I never discovered
    any attention-grabbing article like yours. It’s pretty price enough for
    me. In my view, if all web owners and bloggers made good content material as you probably did, the internet will
    probably be much more useful than ever before.

  17. Sibyl dice:

    I am now not positive the place you are getting your information, however great topic.

    I needs to spend a while finding out much more or working out more.
    Thanks for excellent information I used to be on the lookout for this
    info for my mission.

  18. reference dice:

    Hi there! I could have sworn I’ve been to this site before but after checking
    through some of the post I realized it’s new to me. Nonetheless,
    I’m definitely delighted I found it and I’ll be bookmarking and
    checking back frequently!

  19. More Help dice:

    Hello! I could have sworn I’ve been to this site before
    but after reading through some of the post I realized
    it’s new to me. Anyways, I’m definitely happy I found it and I’ll be bookmarking and
    checking back frequently!

  20. Visit This Link dice:

    Hi! I could have sworn I’ve been to this site before but after browsing through some
    of the post I realized it’s new to me. Anyways, I’m definitely happy I found it and I’ll be bookmarking and checking back often!

  21. malaysia casino website dice:

    Very good website you have here but I was wanting to know if you knew of any discussion boards that cover the same topics
    discussed in this article? I’d really love to be a part of group where
    I can get suggestions from other experienced people that share the same interest.

    If you have any recommendations, please let me know.
    Appreciate it!

  22. vigorgaming.com dice:

    Woah! I’m really enjoying the template/theme of this
    blog. It’s simple, yet effective. A lot of times it’s very difficult
    to get that “perfect balance” between usability and visual
    appearance. I must say you’ve done a very good job with this.
    In addition, the blog loads very fast for me on Firefox.
    Exceptional Blog!

    Look into my web site – vigorgaming.com

  23. fifa 22 Hack deutsch dice:

    Greetings from Los angeles! I’m bored at work so I decided to check out your blog on my iphone
    during lunch break. I really like the knowledge you present here and can’t wait to take a look
    when I get home. I’m shocked at how fast your blog loaded on my
    phone .. I’m not even using WIFI, just 3G .. Anyhow, good blog!

    Also visit my website – fifa 22 Hack deutsch

  24. xxx movie dice:

    Hey There. I fond your blolg using msn. This iss an extremerly welol written article.
    I’ll makke sure tto bookmark it and returdn to rea more of your usefl
    information. Thanks forr the post. I’ll certaijnly comeback.

  25. pragmaticplay dice:

    I am no longer positive the place you’re getting your info, but good topic.

    I needs to spend some time finding out more or understanding more.
    Thanks for magnificent information I used to be searching for this info for my mission.

  26. mse dice:

    I like thee valuable informatioln you prrovide inn your
    articles. I willl bookmark your blog andd check again hre frequently.

    I’m quit sure I will earn a lot off nnew studf right here!
    Bestt off luck forr the next!

  27. novatiaconsulting.com dice:

    Do you mind if I quote a few of your articles as long as I provide credit and sources
    back to your webpage? My website is in the exact same niche as yours and my visitors would definitely benefit from a lot of the
    information you provide here. Please let me know
    if this alright with you. Cheers!

  28. leci 123 dice:

    I like the valuable information you provide in your articles.

    I’ll bookmark your weblog and check again here regularly.
    I’m quite sure I’ll learn plenty of new stuff right here!
    Good luck for the next!

  29. ejy dice:

    Terrrific post hoowever , I wass wonderingg iff yyou could write a liitte more on thi subject?

    I’d be very grategul if yyou ciuld elaborate a litle bit further.
    Kudos!

  30. fioricet withdrawal dice:

    I’m amazed, I must say. Seldom do I come across a blog that’s equally educative and interesting,
    and let me tell you, you have hit the nail on the head.
    The issue is something which not enough folks are speaking
    intelligently about. Now i’m very happy that I found this in my search
    for something regarding this.

  31. mhp dice:

    Hey! This is mmy first visit too yopur blog! We arre a goup
    of volunteers aand startong a neew initiative inn a communiity in the sme niche.
    Youur blog providrd uss beneficial informaton too work on. Youu have dolne a
    wonderful job!

  32. lft dice:

    After I initially commented I seem to hae clicked on the -Notify me
    whjen neww comments aree added- chekbox andd now eadh time a
    commeent iss adddd I recekve 4 email with thhe exact same comment.
    Perhaps there is ann easy method you can rremove mme from that service?

    Kudos!

  33. Semakan online dice:

    I was extremely pleased to discover this site.
    I want to to thank you for ones time due to this wonderful
    read!! I definitely enjoyed every little bit of
    it and I have you book-marked to look at new stuff in your blog.

  34. uphold login wallet dice:

    You actually make it seem so easy with your presentation but I find this matter to
    be actually something that I think I would never understand.
    It seems too complicated and very broad for me.
    I am looking forward for your next post, I’ll try to get the hang of it!

  35. dating club dice:

    Woah! I’m really enjoying the template/theme of this blog.

    It’s simple, yet effective. A lot of times it’s very difficult to
    get that “perfect balance” between usability and visual appeal.
    I must say you have done a excellent job with this. Additionally, the blog loads very fast
    for me oon Chrome. Exceptional Blog!

  36. 바카라사이트추천 dice:

    I’m amazed, I must say. Rarely do I encounter a blog that’s equally educative and engaging,
    and without a doubt, you’ve hit the nail on the head. The
    issue is something not enough folks are speaking intelligently
    about. I’m very happy I stumbled across this in my search for
    something concerning this.

  37. thinkorswim-es.medium.com dice:

    Excellent post. I was checking continuously this blog and I am impressed!
    Extremely useful info specially the last part 🙂 I
    care for such info a lot. I was looking for this particular info for a long time.
    Thank you and good luck.

  38. clients1.google.com.tn dice:

    Undeniably believe that which you stated. Your favorite justification appeared to be on the
    web the easiest thing to be aware of. I say to you, I
    definitely get irked while people think about worries that they just
    do not know about. You managed to hit the nail upon the top and also defined out the whole thing without having side effect
    , people could take a signal. Will probably be back to get more.
    Thanks

  39. nephrology dice:

    Wow, amazing blog structure! How long have you been blogging for?
    you make running a blog look easy. The entire glance of your web site is fantastic, let alone the content!

  40. 외제차 전문 dice:

    An impressive share! I have just forwarded this onto a co-worker who
    was conducting a little research on this.
    And he actually ordered me dinner simply because I found it for him…
    lol. So allow me to reword this…. Thank YOU for the meal!!
    But yeah, thanks for spending time to discuss this matter
    here on your internet site.

  41. cheer dad shirt dice:

    I’m excited to find this website. I want to to thank you for your time due to this fantastic read!!
    I definitely loved every part of it and I have you book-marked to see new information in your site.

  42. 토토사이트 dice:

    Hi there! This is my 1st comment here so I just wanted to give a quick shout out and
    say I genuinely enjoy reading through your posts. Can you recommend any
    other blogs/websites/forums that cover the same topics?
    Thanks a lot!

  43. Jason Alexander Giroux dice:

    Hmm it seems like your site ate my first comment (it was super long) so I guess I’ll just sum it up what I
    submitted and say, I’m thoroughly enjoying your blog.
    I too am an aspiring blog writer but I’m still
    new to everything. Do you have any recommendations for beginner blog writers?
    I’d definitely appreciate it.

  44. gbl for sale dice:

    Write more, thats all I have to say. Literally,
    it seems as though you relied on the video to make your
    point. You clearly know what youre talking about, why waste your intelligence on just posting
    videos to your weblog when you could be giving us something enlightening to read?

  45. Dora dice:

    I got this site from my friend who informed me concerning this website and at the moment this
    time I am browsing this website and reading very informative articles or reviews at this place.

  46. IELTS dice:

    You really make it seem so easy with your presentation but I find this matter to be really something that I think
    I would never understand. It seems too complex and very broad for me.
    I am looking forward for your next post, I’ll try to get the hang of it!

  47. 2x dice:

    Greetings from Carolina! I’m bored to death at work so I decided to check out your site on my iphone during lunch
    break. I really like the knowledge you present here and can’t wait to take a look when I get home.
    I’m surprised at how fast your blog loaded on my cell phone ..
    I’m not even using WIFI, just 3G .. Anyhow, amazing blog!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *